mindmap
Mappe mentali: Cosa sono e a cosa servono
16 marzo 2018
Come funziona Google Adwords
23 marzo 2018
Mostra tutto

Tre consigli per migliorare la tua strategia su Facebook

facebook

Alcune persone possono essere intimidite dal pensiero di investire denaro per la pubblicità su Facebook . Tuttavia, la più grande lamentela degli imprenditori in merito a Facebook è che ottenere risultati misurabili risulta non semplice. Come ottieni più fan? Come fai a far interagire i fan? E cosa succede allora? Quando si ha una strategia, i risultati arrivano quasi sicuramente. Ecco tre strategie efficaci per aumentare i like ed il coinvolgimento dei fan sulla tua pagina.

 

1. Pubblica post per aumentare il coinvolgimento e mostrare i tuoi servizi.

Il coinvolgimento dei fan è fondamentale per il successo della tua pagina Facebook. Se le persone non cliccano, non mettono un like e non commentano, non vedrai risultati. Una delle migliori strategie è quella di trasformare un post sulla tua pagina Facebook in un annuncio per aumentare il livello di coinvolgimento. Dalla dashboard pubblicitaria, seleziona la tua pagina sulla quale vuoi pubblicare, seleziona un post specifico, quindi scegli uno dei tuoi post recenti dal menu a discesa. Se stai scegliendo un post per pubblicizzare qualcosa di specifico, prova a scegliere come target solo le persone che sono fan della tua pagina per mantenere bassi i costi e ottenere risultati migliori.

Assicurati che il tuo post offra un chiaro vantaggio a chi esegue un clic. Ad esempio, un post che contiene un invito all’azione per guardare un breve video, dovrebbe contenere anche un link per ulteriori informazioni.

Se gli utenti guardano il video, lasciano un like e commentano direttamente sui post, puoi aumentare rapidamente il tuo punteggio “Talking About This” e generare risultati visibili.

 

2. Riduci i costi e aumenta le conversioni indirizzando i tuoi fan esistenti.

Prendi in considerazione di iniziare con una campagna che si rivolge solo ai fan esistenti se hai almeno mille fan sulla tua pagina. Facebook ti addebita di meno in termini di investimento pubblicitario, quando c’è un maggior livello di coinvolgimento con i tuoi fan.

Le inserzioni rivolte ad un pubblico generico e non in target, ti costano di più rispetto ad un pubblico in target. Approfitta dei tuoi potenziali clienti che sono già lì in attesa di un valido motivo per interagire con te, iscriversi alla tua lista di contatti o dare un’occhiata ad un nuovo prodotto/servizio.

 

3. Utilizza post di coinvolgimento per ottenere più fan.

Se devi attirare più fan sulla tua pagina, valuta la possibilità di utilizzare post di coinvolgimento. Si tratta di post che mantengono gli utenti all’interno di Facebook, nel senso che quando qualcuno fa clic sull’annuncio li porta su una pagina di Facebook rispetto da un sito web esterno. E poiché stai pubblicizzando destinazioni all’interno di Facebook, gli utenti possono semplicemente passare il mouse sui post per mettere un like sulla tua pagina sulla tua pagina, aggiungere un commento o condividere i loro feeds con te.

Un buon approccio consiste nell’inserire un invito all’azione preciso, ad esempio “Fai clic su Mi piace se …”. Assicurati che i post siano in linea con il tuo pubblico e incoraggi le persone ad agire.

Usa la funzione “Precise Interests” di Facebook per includere le persone che hanno gradito le pagine della tua concorrenza, ma non le tue. Targeting di persone già interessate al tuo tipo di attività dovrebbe comportare un ROI più elevato.

Una volta che hai dimestichezza con gli annunci di Facebook, puoi integrarli nella tua strategia generale e distribuirli ogni volta che è necessario aumentare il coinvolgimento, richiamare l’attenzione su un nuovo prodotto o espandere la tua portata. Puoi trovare maggiori informazioni nelle pagine ufficiali di Facebook:

Facebook Business

Facebook Ads

 

Hai un progetto in mente? Contattaci pure per una consulenza gratuita di 30 minuti. Clicca QUI